Preparare uno Frozen Yogurt a casa propria

Soprattutto nelle calde giornate estive desideriamo rinfrescarci di tanto in tanto! Un gelato è l´ideale per sopravvivere il caldo ed è per questo particolarmente apprezzato. Al presente è arrivato lo Frozen Yogurt che è diventato un vero concorrente del gelato! Questo è dovuto in parte al fatto che lo Frozen Yogurt contiene meno calorie del gelato. Qui vi mostriamo come è facile preparare il vostro delizioso Frozen Yogurt in pochi semplici passi.

Che cos’è esattamente lo Frozen Yogurt ?

Lo Frozen Yogurt è simile al gelato, ma un dessert è fatto solo di yogurt e, facoltativamente, di latte. Mentre il gelato è solitamente preparato con panna e molto zucchero, lo Frozen Yogurt è caratterizzato da meno grassi e meno zucchero.

Nelle barrette di Frozen Yogurt , invece, al dessert rinfrescante viene spesso aggiunta la panna e poi viene decorato con guarnizioni colorate e dolci, come frutta messa a mollo, marshmallows, caramelle colorate, biscotti o pezzi di torta, e infine salse al cioccolato, alla frutta o al caramello.

Ricetta per uno Frozen Yogurt

Ma lo Frozen Yogurt è anche molto facile da preparare a casa propria! Servono solo pochi ingredienti e la preparazione rapida permette di preparare questo delizioso rinfresco spontaneamente dal frigorifero.

Inoltre, quando si prepara il proprio Frozen Yogurt , si può essere certi che non vengono utilizzati additivi. Per dolcificazione alternativa si consiglia di sostituire lo zucchero industriale con il miele di Manuka, che contiene molti ingredienti salutari.

Ingredienti per lo Frozen Yogurt:

  • 400 g di yogurt greco
  • 1 stecca di vaniglia
  • 450 g di mango o frutti di bosco (congelati)
  • 2 cucchiaio da tavola di Miele di Manuka 550 MGO

Preparazione:

Gratuggiare la stecca di vaniglia e mescolare la polpa di vaniglia allo yogurt. Ridurre in purea la frutta (congelata) in un robot da cucina (se lo avete a disposizione con l´ANKARSRUM) o in un frullatore e aggiungere il miele di Manuka. Infine, mescolare la purea di frutta allo yogurt e dividere il composto di yogurt tra piccole ciotole da dessert. Per ottenere una consistenza più solida, riporle brevemente in freezer.

Avete degli stampi per gelato nella credenza? Allora potete riempire il composto di yogurt, posizionare i bastoncini al centro e congelare i ghiaccioli per qualche ora (preferibilmente anche per tutta la notte).

Altri suggerimenti:

  • Lo yogurt congelato può essere preparato meravigliosamente anche come variante vegana. Per un delizioso gusto estivo, utilizzare lo yogurt al cocco.
  • Potete scegliere la frutta in base al vostro umore e ai vostri gusti. Sono particolarmente adatti i mirtilli, i lamponi, le fragole o i frutti tropicali come i kiwi, il mango o il frutto della passione.
  • Lo yogurt congelato è più buono se preparato al momento. Se conservato a lungo in freezer, la consistenza cremosa si perde a causa della formazione di cristalli di ghiaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello
Torna su