Come risparmiare tempo in cucina (parte 1)

Indipendentemente dalla fase della vita in cui ci si trova, può sempre capitare di non avere abbastanza tempo per cucinarsi un pasto buono e sano.
Nell’articolo di oggi vi mostreremo cosa potete fare per risparmiare tempo quando cucinate, in modo che la “qualità” del piatto non ne risenta e che possiate comunque mangiare in modo sano. Come risparmiare tempo in cucina (parte 1)

  • Fate scorta: Per risparmiare un’altra spesa e poter iniziare subito a cucinare, è vantaggioso avere già una certa scorta di cibo in casa. Ci sono alcune cose che possono essere conservate per molto tempo, come i legumi, la pasta, il riso o altri cereali. Anche alcune noci e semi/semi possono durare a lungo.
    Se siete proprietari di un
    Mulino per cereali di Salisburgo
    la farina può essere già pre-macinata (per la settimana successiva, ad esempio). E se volete preparare il vostro pane, potete anche cuocere due o tre pagnotte alla volta. A seconda del consumo, una parte può essere congelata.
    Anche alcuni altri alimenti possono essere conservati bene nel congelatore . Ad esempio, le verdure o i frutti di bosco che non sono disponibili in tutti i periodi dell’anno possono essere congelati per un certo periodo di tempo e quindi sono sempre a portata di mano.
  • Mantenete i piatti semplici: Un pranzo o una cena non devono sempre essere cucinati in modo totalmente elaborato. Mantenete i vostri piatti semplici, perché anche con pochi ingredienti o con una sola portata invece di tre, potete mangiare bene e in modo sano. Un suggerimento potrebbe essere, ad esempio, i cosiddetti piatti unici, in cui si preparano le pietanze in una sola pentola.
  • Raccogliere ricette e idee: Per evitare di perdere molto tempo a cercare una ricetta adatta prima di cucinare, raccogliete alcune ricette in anticipo. Con un certo “repertorio” di idee per le ricette, sarà più facile ascoltare prima l’appetito e poi iniziare a cucinare. Nel vostro ricettario potete anche raccogliere piatti che avete già provato e che sapete essere veloci e di buon gusto.

E la prossima settimana condivideremo con voi altri consigli su come risparmiare tempo in cucina! Ci vediamo allora!

Fonti:

https://getreidemuehle.com/de/getreidemuehlen-blog/

https://www.dge.de/

https://www.bevegt.de/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Torna su