Nell’articolo dell´ultima settimana vi ho dato un paio di consigli per aiutarvi a risparmiare tempo in cucina con una buona preparazione e organizzazione. Perchè una buona preparazione è già metà strada. In breve: Tenete a casa sempre una scorta di generi alimentari con una lunga conservazione per risparmiarvi di perdere tempo a fare inutili piccole spese. Raccogliete ricette per evitare di dover cercarle prima di mettervi a cucinare e cercate di scegliere piatti semplici – invece di menu a quattro portate, un piatto completo che vi sazia.

Oggi ci concentreremo sul risparmio di tempo durante la cottura e abbiamo altri tre preziosi consigli:

  • Tenete la cucina ordinata: Ordine in cucina aiuta a risparmiare molto tempo durante la cottura. Cercate di lasciare sul piano da cucina solo gli elettrodomestici che vi servono veramente. Poi chiedetevi se l´uno o l´altro elettrodomestico è proprio necessario.
    Conservate generi alimentari simili vicini nella dispensa, così sapete esattamente dove trovarli. Forse vi aiuta anche – per esempio dalle spezie – se etichettate certi alimenti.
  • Lavate gli utensili da cucina e gli elettrodomestici già durante la cottura per esempio mentre cuociono gli spaghetti o la verdura cuoce a fuoco lento o la pasta per la pizza o pane lievita.      
  • Scegliete la strada più facile: Vi aiuta a risparmiare tempo, se durante la cottura non sbucciate o pelate la verdura, la cui buccia o pelle è commestibile. Potete anche usare verdura o frutta in barattoli o sotto vuoto. Pomodori pelati in barattolo o ceci sott´olio si aprono facilmente e si possono usare subito. Ciò vi risparmia lunghi preparativi di pre-cottura (bollire i ceci o condensare altri alimenti
  • Cucinate tutto x2: Preparatevi subito di tutto una doppia porzione. Mentre cucinate non è uno sforzo supplementare, cucinare per due e vi risparmia incredibilmente tanto tempo il giorno dopo. Perchè invece che mettervi a cucinare, potete riscaldarvi un pasto a casa o al lavoro, all´universitá o ovunque voi siate. Anche il congelamento è una possibilità. E se proprio non avete nessun tempo di cucinare, potete scongelarvi semplicemtente un pasto già cotto e riscaldarvelo senza problemi.

Forse avete trovato nell´articolo di oggi un paio di indicazioni utili che potete realizzare, altrimenti potete leggere l´articolo dell´ultima settimana (la prima parte 😉>>>

 

Fonti letterarie:

https://getreidemuehle.com/de/getreidemuehlen-blog/

https://www.bevegt.de/

https://www.dge.de/