Come seguire una sana alimentazione (seconda parte)*

La settimana scorsa abbiamo pubblicato la prima parte di questa serie di articoli blog sull´alimentazione.  Vi abbiamo dato già i primi consigli come migliorare le vostre abitudini alimentari verso una sana alimentazione. Non è forse vero, che mangiare e bere con consapevolezza nella nostra vita sia la base della salute per antonomasia?

Per aiutarvi a trovare il vostro modo individuale di mangiare e bere con consapevolezza“(= cosiddetto “mindful eating”) abbiamo iniziato questa rubrica a puntate.

 Anche oggi vogliamo svelarvi altri regole per un´alimentazione seguita consciamente (seconda parte):

 

  • Cercate di comprare solo 5 ingredienti: Più gli alimenti/prodotti sono naturali e non trasformati, più sani sono i loro effetti sul nostro corpo. Ciò vuol dire che più un prodotto alimentare è stato trasformato e più contiene additivi artificiali più noce all´organismo.  Cercate di cucinare il più semplice possibile.
  • Carattere regionale, stagionale e di qualità dei prodotti: Consapevolezza per l´alimentazione significa anche valorizzare di più il cibo e gli alimenti.  A parte il fatto di fare attenzione al loro grado di trasformazione, consigliamo di mentre fate la spesa di badare agli altri valori che li contraddistinguono.

Il primo di questi è il fattore regionale, la regionalità dei prodotti, l’origine degli alimenti. Come poter aiutare i contadini e le imprese del mio paese? Voglio veramente sostenere il trasporto degli alimenti per tutto il mondo solo per poterli avere sul mio tavolo?

Un´altro valore a cui fare attenzione è la qualità del prodotto. Da dove provengono i miei generi alimentari? È un prodotto equosolidale? Proviene da un´agricoltura biologica?

Infine non dimenticate di stare attenti che la verdura e la frutta scelta sia stagionale. Interessatevi quale frutta e verdura matura nella stagione in cui vi trovate. Quando mangiare una verdura o un frutto senza farli fare il giro del mondo prima di raggiungere il vostro carrello.

Se riuscite a seguire anche questi consigli allora vi trovate sulla strada giusta per trovare il vostro modo giusto e consapevole di mangiare (e bere). Non si cambiano le proprie abitudini da un giorno all´altro. Abbiate pazienza e datevi il tempo che vi serve! Una sana alimentazione si sviluppa consciamente e con volontà.

Noi dei Mulini per Cereali di Salisburgo vi auguriamo una bellissima settimana!

 

*Se doveste avere domande a cui non siete riuscite a trovare risposte nelle nostre rubriche (riguardo allergie, celiachia, il mulino giusto ecc), allora potete scrivere un´ e-mail a me, Astrid Zuckerstätter, service@agrisan.at. Io e la mia collega cercheremo di aiutarvi.

 

Riferimenti

https://mulini-cereali.it/blog/

http://www.salute.gov.it/portale/documentazione/p6_2_2_1.jsp?id=652

https://www.sisalimentazione.it/

https://www.vegolosi.it/news/dieta-vegana-equilibrata-10-consigli-pratici/

https://www.tuttogreen.it/dieta-vegana-esempio/

http://www.neocogita.com/mindful-eating-mangiare-con-consapevolezza/