Cos’è Slow Food?

Le tendenze alimentari moderne spuntano come funghi. Ancora e ancora, nuove diete si affermano o cambiano e trovano a volte più a volte meno “seguaci”. In due dei nostri post del blog sulle tendenze alimentari moderne, guardiamo il Cibo di convenienza e il
Fast Food
in modo più dettagliato. Oggi rivolgiamo la nostra attenzione a un contro-movimento: Slow Food.

Il movimento Slow Food è una controparte del fast food. Mentre il fast food è un cibo facilmente reperibile e di solito di qualità inferiore, lo slow food è sinonimo non solo – come suggerisce il nome – di slow food, ma soprattutto di cibo piacevole, consapevole e regionale.

Il movimento è stato fondato in Italia nel 1986 e oggi conta circa 100.000 membri in tutto il mondo.Slow Food

L’organizzazione descrive la sua filosofia come segue: „Slow Food si impegna in tutto il mondo per una cultura del cibo basata sull’apprezzamento, la responsabilità e il piacere. Nella nostra rete, le persone lavorano con convinzione e passione per un sistema alimentare sostenibile. Preservare la diversità bioculturale e gustativa e dare al nostro cibo il valore che merita come “mezzo di vita” sono requisiti fondamentali per questo.“[1]

Il fondatore di Slow Food e presidente internazionale Carlo Petrini ha scelto tre concetti fondamentali su cui basare le scelte alimentari del movimento:buono, pulito e giusto. Di conseguenza, si dovrebbe mangiare solo cibo buono, fresco e sano che non ha danneggiato l’uomo, la natura o gli animali o causato ingiustizia sociale nella sua produzione, commercio o consumo.

Infine, va detto che il logo del movimento Slow Food è una lumaca, che sta per lentezza. Bello, vero?

Nello spirito della regionalità e della salubrità, abbiamo una grande ricetta per voi.
Ricetta gnocco all’albicocca
per voi >>

A presto,

il team dei mulini per cereali di Salisburgo

credenziali

https://www.slowfood.de/wirueberuns/unsere-philosophie

https://de.wikipedia.org/wiki/Slow_Food

[1] https://www.slowfood.de/wirueberuns/unsere-philosophie (visitato il 3 agosto 2021)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su