Dolce natalizio – ricetta tradizionale

Con questo delizioso dolce natalizio potete addolcire un po ‘ di più il vostro avvento. Vi auguriamo ogni bene e buon lavoro!

Ingredienti

  • 80 g di zucchero a veloDolce natalizio
  • 1 confezione zucchero vanigliato
  • 3 pz. tuorlo d’uovo
  • 220 g di burro
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo
  • 1 pizzico di zenzero in polvere
  • 3 cucchiai di rum
  • 50 grammi di arancini
  • 50 g di scorza di limone
  • 40 g di uvetta
  • 50 g di mandorle (tritate)
  • 150 g di burro fuso (per spennellare)
  • 130 g di zucchero a velo
  • 1 confezione zucchero vanigliato (per spolverare)

Per la pasta lievitata

  • 500 g farina (liscia)
  • 100 ml di latte
  • 40 gr di lievito
  • 1/2 cucchiaino di zucchero

preparazione

  1. Inumidire: Mettere la farina in una terrina e fare una fontana al centro. Scaldare leggermente il latte e sciogliervi il lievito. Aggiungere 2 cucchiai di farina dalla cavità e 1/2 cucchiaino di zucchero e versare il composto nella cavità della farina. Cospargere leggermente di farina dal bordo della ciotola, coprire con un canovaccio e lasciare lievitare in un luogo tiepido fino a quando il volume del vapore non sarà aumentato e si saranno formate delle crepe sulla superficie.
  2. Dolce natalizio: Per il dolce natalizio preparare la pasta con il lievito sciolto. Nel frattempo mescolate il burro fino ad ottenere una schiuma e incorporate gradualmente i tuorli, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il sale, le spezie e il rum, unite il vapore lievitato con la farina rimasta e impastate fino ad ottenere una pasta liscia. Coprite e lasciate lievitare l’impasto in un luogo caldo per altri 20 minuti. Quindi lavorare nell’impasto l’uvetta, le mandorle, gli aranzini e la scorza di limone. Stendere la pasta su un piano di lavoro cosparso di farina e modellare con le mani la tipica di questo dolce, a forma cilindrica, in un posto caldo. Preriscaldare il forno a 180 ºC e infornare il dolce natalizio per circa 1 ora. Nel frattempo fate sciogliere il burro e mescolate lo zucchero a velo con lo zucchero vanigliato. Quando il dolce natalizio si sarà completamente raffreddato avvolgetelo bene (es. con una busta di plastica bio) e mettetelo in cantina o soffitta o altro luogo fresco nel casa in modo che possa riposare per alcuni giorni e possa sviluppare il suo pieno aroma. Quando tagliatelo, rimettete il resto del dolce al freddo (altrimenti si asciugherà e si seccherà).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Scroll to Top