Domande e risposte sui nostri mulini per cereali

Domande generali

L’uso di un mulino a mano è sicuramente necessario e corretto nelle aree prive di alimentazione elettrica.

Sui pascoli alpini, sugli yacht, ecc. ma anche in alcuni paesi in via di sviluppo di questa terra o in regioni prive di alimentazione elettrica, i nostri mulini per cereali azionati a mano con macine in granito svolgono da decenni un lavoro affidabile e di qualità.

Molti dei nostri clienti si organizzano per i periodi di crisi acquistando un mulino a mano per poter rifornire se stessi, la famiglia e gli amici senza elettricità.

Ma i raw foodisti non rinunciano nemmeno al lavoro manuale, per lavorare i cereali nel modo più naturale possibile.

Naturalmente, la macinazione a mano è il metodo più delicato e di tanto in tanto ci viene detto che questa farina è “ancora più buona”.

Ma vi diciamo anche che questo lavoro manuale è piuttosto faticoso e richiede molto tempo. Vale quindi la pena di prendere in considerazione l’acquisto di un mulino a mano per l’uso quotidiano.

Il mulino a mano MH 4 è sufficiente come precauzione per i momenti di crisi. Senza elettricità, abbiamo sicuramente tempo a sufficienza per girare la manovella.

Se desiderate comunque un mulino a mano per l’uso quotidiano, vi consigliamo di dare un’occhiata al mulino MH 8.

Questo mulino macina quasi con la stessa velocità ed efficienza di un mulino elettrico, e con poca fatica!

Le pietre naturali, come suggerisce il nome, si formano nel corso di migliaia di anni in natura.

Non hanno bisogno di alcun aiuto umano per nascere, non hanno bisogno di agenti ausiliari o leganti, sono pura natura.

Le pietre di granito che utilizziamo sono estratte in una cava europea e successivamente lavorate a mano. Ogni coppia di pietre che installiamo è unica.

Finora non siamo a conoscenza di reazioni allergiche alla pietra naturale.

Non siamo inoltre a conoscenza della rottura delle pietre naturali (a causa di impurità nella grana). Pertanto, anche su queste pietre è possibile fornire una garanzia di 24 anni (o anche di più, se lo si desidera). Una bella sensazione per i denti!

Di solito le pietre di granito vengono rettificate da noi dopo 20 – 30 anni (a seconda della grana che è stata prevalentemente rettificata).

Le macine in corindone-ceramica più comunemente utilizzate oggi sono di produzione sintetica. Contrariamente a quanto si crede, il corindone estratto in natura non può essere utilizzato per produrre le macine artificiali in ceramica di corindone.

L’ossido di alluminio (circa il 75%), il biossido di silicio (circa il 20%) e altri ossidi vengono modellati e cotti ad alto calore.

Durante la macinazione si verifica un’abrasione molto ridotta. L’abrasione delle pietre che si verifica durante la macinazione è nota anche come graniglia di pietra (particolarmente comune nei mulini più vecchi). L’abrasione delle pietre penetra nella farina.

Domande sui mulini a mano MH 4 e MH 8

Il numero di rivoluzioni dipende dal vostro impegno personale.

Con il mulino a mano MH 4 si ottengono (a circa 70 giri al minuto) circa 40-45 grammi di farina fine per pane. Pertanto, consigliamo questo mulino solo a scopo di presentazione nelle scuole e negli asili, da portare con sé in viaggio e per le persone che hanno davvero bisogno di quantità minime di farina o di farina.

Con il mulino manuale MH 8 (circa 90 giri al minuto) si macina quasi alla stessa velocità di un mulino elettrico: fino a 90 grammi di farina fine per pane al minuto.

In particolare, gli amanti del cibo crudo attribuiscono la massima importanza al riscaldamento dei cereali non oltre i 40 gradi.

Per loro, l’acquisto di un mulino a mano è giusto perché non fanno il pane e non hanno bisogno di grandi quantità di farina.

L’unico dubbio è se la scelta giusta sia un mulino a mano o un frantoio a scaglie.

Se si ha bisogno solo di fiocchi (ad esempio per il muesli o per le zuppe), il Maestro di scaglie di Salisburgo o Svasatore di ingranaggi è del tutto sufficiente.

Naturalmente, la macinazione a mano è il metodo più delicato e di tanto in tanto ci viene detto che questa farina è “ancora più buona”.

Ma vi diciamo anche che questo lavoro manuale è piuttosto faticoso e richiede molto tempo. Vale quindi la pena di prendere in considerazione l’acquisto di un mulino a mano per l’uso quotidiano.

Se desiderate comunque un mulino a mano per l’uso quotidiano, vi consigliamo di dare un’occhiata al mulino MH 8.

Questo mulino macina quasi con la stessa velocità ed efficienza di un mulino elettrico, e con poca fatica!

Dare una risposta corretta non è facile!

Innanzitutto, la capacità di macinazione dipende da voi, dalla velocità con cui girate la manovella.

La macinazione di grandi cereali duri richiede una potenza maggiore rispetto alla macinazione del grano o del farro.

È necessario tenere in considerazione anche la regolazione della finezza della farina. Più fine è la macinatura, più lungo è il tempo di macinatura e più faticoso è il lavoro.

Se, ad esempio, si utilizza l’opzione Mulino a mano MH 4 40 giri al minuto e produrre una quantità compresa tra 40 e 50 grammi al minuto, allora ci vorranno 15 minuti per produrre mezzo chilo di farina fine per pane.

Se la farina è finissima per i dolci, sono necessari circa 30 minuti.

Naturalmente, la macinazione a mano è il metodo più delicato e di tanto in tanto ci viene detto che questa farina è “ancora più buona”.

Ma sapete anche che questo lavoro manuale è piuttosto faticoso e richiede molto tempo. Vale quindi la pena di prendere in considerazione l’acquisto di un mulino a mano per l’uso quotidiano.

Se desiderate comunque un mulino a mano per l’uso quotidiano, vi consigliamo di dare un’occhiata al mulino MH 8.

Questo mulino macina in modo rapido ed efficiente quasi quanto un mulino elettrico.

In un minuto si macinano circa 90 grammi di farina con poco sforzo.

Domande specifiche su MAX e MAX Special

La differenza rispetto al mulino a grano MAX è la macinazione delle macine, che deve soddisfare standard particolarmente elevati.

Il mulino MAX SPEZIAL macina anche grani grandi e duri, come ad esempio:

  • del mais,
  • Ceci,
  • Kamut fino a 250 g in una sola passata di macinazione,
  • Soia e altri fagioli con un diametro fino a circa 9 mm,
  • Così come tutti gli altri cereali convenzionali.
Carrello
Torna su