Insalata estiva di cereali primari (vegetariana)

In questa ricetta vi mostriamo un’insalata rinfrescante ed estiva con un superfood regionale: il grano antico. I cereali primordiali sono stati coltivati per 10.000 anni. Col tempo è scomparsa dai campi per motivi di efficienza. Il cereale è particolarmente apprezzato da vegetariani e vegani, da un lato per il gran numero di minerali come lo zinco, dall’altro per l’elevato contenuto proteico che questo antico cereale può avere. Le varietà di questo grano antico, come il farro, l’Einkorn, il farro, ecc. sono quindi molto più nutrienti del grano convenzionale, ad esempio.

Con queste temperature calde ed estive, un piatto leggero e fresco fa piacere a tutti. Ecco perché ora vi mostreremo la ricetta di un’insalata di cereali primal vegetariana.

Ingredienti:

  • 250 g di farro
  • 200 g di pomodori
  • ½ cetriolo
  • 1 peperone (colore a scelta)
  • 1 mazzo di erba cipollina
  • 1 mazzo di prezzemolo
  • 200 g di formaggio feta

Condimento:

  • Mezzo limone
  • olio d´oliva
  • sale
  • Pepe
  • Semi di lino come condimento

Preparazione:

Per ottenere un’insalata di cereali originale, rinfrescante ed estiva, mettete il farro in ammollo per una notte in sufficiente acqua fredda. Cuocere quindi il cereale a fuoco basso per circa 30 minuti per consentirne il completo ammollo. Quando il farro ha la consistenza desiderata, aggiungere un po’ di burro o di olio. Lasciare quindi raffreddare il farro.

Mentre i cereali si raffreddano, lavare le verdure. Tagliare il cetriolo a dadini, i pomodori e i peperoni a pezzetti e tritare finemente le erbe. Se volete, potete tagliare il formaggio di pecora a cubetti.

Ora mescolate le verdure, le erbe e il formaggio feta con i cereali cotti e marinate con succo di limone, olio d’oliva, sale e pepe. A scelta, cospargere l’insalata con qualche seme di lino, che conferisce un sapore di nocciola.

L’insalata estiva di cereali primari va servita tiepida e accompagnata da una bevanda fresca.

Naturalmente, si possono utilizzare anche altri grani antichi, come il farro, al posto del farro.

Vi auguriamo buon appetito! 🙂

Altre curiosità sull’Einkorn, un cereale antico ricco di minerali, si trovano QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Torna su