Pane di farro forte

Ricetta per un pane di farro sostanzioso

Volete una ricetta per un pane di farro sostanzioso e dal sapore delizioso sia dolce che salato? Questa ricetta è molto semplice, ma è necessario prevedere un tempo sufficiente per la fermentazione del pane. Al posto del farro si può usare anche il grano, ma il sapore di nocciola del farro non risalta.

Ingredienti:

Pane di farro

  • 500 g di farina di farro integrale, macinata con il mulino di Salisburgo
  • 250 g di farina di farro T700
  • 20 g di sale
  • 20 g di spezie per pane
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico bianco (o aceto)
  • 1 cucchiaino di malto da forno
  • 1 cucchiaino di miele
  • 400 g di acqua tiepida
  • 120 g di latticello

Preparazione:

Per prima cosa, macinare il farro in farina integrale fine con il mulino di Salisburgo. Quindi mescolare con la normale farina di estrazione. Aggiungere il sale e il condimento del pane agli ingredienti secchi prima di continuare con i liquidi. Aggiungere l’aceto, il malto e il miele nella ciotola mentre ci si assicura che l’acqua sia riscaldata a circa 30-40 gradi. Alla fine, aggiungere l’acqua e il latticello all’impasto e impastare bene con un robot da cucina o a mano per circa 6-8 minuti.

A questo punto, lasciate lievitare la pasta di pane in una ciotola per circa 40 minuti, coperta e in un ambiente caldo. Successivamente, l’impasto deve essere leggermente lavorato per prepararlo al cestello di lievitazione. Se non si dispone di un cestino di lievitazione, si può anche cuocere il pane immediatamente in una teglia. Infarinare molto bene il cestino di lievitazione (circa 25 cm di diametro) e posizionarvi la pagnotta sagomata. Lasciate riposare il pane per circa 10 minuti mentre preriscaldate il forno a circa 220 gradi.

Dopo la fermentazione, sformare il pane su una teglia e cuocere immediatamente per i primi 10 minuti a 220 gradi con vapore. Quindi abbassare la temperatura a 200 gradi e cuocere per altri 35-40 minuti.

Il pane di farro, molto sostanzioso, è delizioso sia con il formaggio che con la marmellata di frutta.

QUI trovate i croissant al farro per una colazione equilibrata.

Per saperne di più sul perché la farina integrale è così salutare, potete leggere QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Torna su