Pasta madre – fatta in casa

Pasta madre – fatta in casa

Produrre il proprio lievito madre e preparare il pane con esso si rivela una sfida più ardua per alcuni. E in effetti, molte cose possono andare storte quando si prepara il proprio lievito madre. Quindi, se volete fare il pane e non avete alcuna esperienza, potete semplicemente iniziare con una pagnotta di pasta lievitata.
Per coloro che desiderano preparare il pane a lievitazione naturale ma non vogliono ancora fare tutto da soli, c’è un’altra opzione. È possibile acquistare facilmente un lievito madre in alcuni negozi di alimenti naturali o in alcune panetterie.

Che cos’è in realtà il lievito madre? Il processo di fermentazione della miscela di farina e acqua produce batteri lattici. Poiché l’impasto ha anche un odore aspro, viene chiamato pasta acida. Questo impasto è un agente lievitante naturale e rende il pane più facile da digerire. Per saperne di più, consultate il nostro articolo sui batteri lattici. >> Pasta madre - fatta in casa

I lieviti madre sono spesso prodotti principalmente con la segale, ma naturalmente possono essere preparati anche con il grano, il farro o altri tipi di cereali.

Ecco come si fa il lievito madre:

  • Mescolare 100 g di farina di segale + 100 ml di acqua in una ciotola. Coprite l’impasto e lasciatelo a temperatura ambiente per almeno 24 ore.
  • Alimentazione: aggiungere 100 g di farina di segale e 100 ml di acqua ogni giorno per i successivi due-cinque giorni.
  • Prima di cuocere il pane, è necessario lasciare riposare l’impasto per almeno altre 12 ore. Se non avete tempo, potete anche usare il lievito per la cottura. Il giorno della cottura, si aggiungono nuovamente farina e acqua. La quantità dipende dalla quantità desiderata da un lato e dalla ricetta dall’altro.

Prima di lavorare tutto il lievito madre, è possibile prelevarne una parte e metterla in un barattolo. Questa è la base per il vostro prossimo pane a lievitazione naturale! Se si tiene il barattolo chiuso in frigorifero, il composto può essere conservato più a lungo prima di essere utilizzato per ulteriori lavorazioni.

Pasta madre – fatta in casa – vi auguriamo buona fortuna!

fonte

Lipp, Eva Maria (2017). I migliori pani delle donne contadine.70 eccellenti ricette. Münster: Landwirtschaftsverlag GmbH, 126

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Torna su