Patè di fagioli bianchi e di aneto

Quando fuori c’è il sole, pensare di stare in cucina per lungo tempo, è un pensiero poco allettante. La cosa migliore è preparare uno spuntino sano e genuino e poi andare all’aperto. Non solo abbiamo un’ottima idea per la merenda, ma anche la ricetta per realizzarla: un patè fatto in casa con pane integrale e tante verdure.

Ingredienti per un delizioso patè di fagioli bianchi e di aneto Patè di fagioli bianchi e di aneto

  • 1 scatola di fagioli bianchi (circa 400 gr di peso totale del ripieno) oppure mettere a mollo 400gr. di fagioli secchi
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1/2 cucchiaino di aneto essiccato (l’aneto fresco è meglio, ovviamente)
  • 1/2 cucchiaio di lievito in scaglie
  • 1 goccio di aceto balsamico
  • sale e pepe
  • acqua

Preparazione

Mettere i fagioli secchi per 24 ore a mollo nell´ acqua. Il giorno dopo bollirli per 40 minuti in acqua abbondante. Poi scolateli. Oppure lavare i fagioli in scatola in un colino e metterli in un contenitore alto. A questo punto, aggiungere gli altri ingredienti, aggiungere un po’ d’acqua e frullare con un frullatore a immersione. A seconda della consistenza della crema, aggiungere altra acqua e frullare di nuovo. Infine, salare e pepare il patè di fagioli bianchi e aneto.

Naturalmente, il patè fatto in casa è particolarmente buono con il pane integrale fatto in casa. E abbiamo un’ottima ricetta anche per questo: il delizioso pane integrale alle carote >>

Avete tutto pronto? Il patè di fagioli bianchi e di aneto, il pane fatto in casa e le verdure fresche? Allora mettete il tutto in un cestino e godetevi un pomeriggio in campagna, nel bosco o su un prato in un giardino!

P.S. Conoscete già il nostro account su Instagram? >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello
Torna su