Preso sotto la lente d’ingrandimento

Salve e saluti!

Anche nella vita di un topo è importante essere sempre aggiornati e ben informati. E poiché sono un Berti moderno, a volte guardo gli scritti sulle macine su Internet.

O alcuni venditori di mulini o blogger non sanno che sciocchezze stanno scrivendo, o stanno deliberatamente mentendo? Perché tutte le cose che hai letto lì mi hanno fatto cadere la lente d’ingrandimento dalle mani! “Miscela di pietre naturali”, ad esempio. È come il maiale che depone le uova?

Miscela di pietre naturali! Cosa dovrebbe essere? Intende le macine in corindone-ceramica prodotte sinteticamente? Devo protestare!

Perché non hanno mai visto un corindone cresciuto naturalmente (come quello estratto a Creta, per esempio) in tutta la loro breve vita lapidea. Scrivo vita di pietra breve perché non vengono create nel corso di secoli o addirittura di millenni in montagna. Le macine in ceramica al corindone vengono cotte in forno come la porcellana.
Naturalmente esiste il corindone naturale, ma non viene utilizzato per la produzione di macine artificiali. Questo non sarà fatto!

Che cos’è ora questa macina di ceramica al corindone? Si tratta di un mix di natura e arte?

No! Questa miscela non esiste e non importa come si cerchi di parlare di pietra artificiale naturale – le macine in corindone-ceramica sono e restano pietre prodotte artificialmente il cui componente principale è l’ossido di alluminio.

Non c’è dubbio: le pietre ceramiche al corindone macinano bene, a lungo e anche molto finemente – ma questo non le rende pietre naturali ! E nemmeno miscele di pietra naturale! Questo va detto, chiaro come il sole!
Saluti – il vostro Berti, che già pregusta la primavera!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Torna su