Vantaggi di una dieta regionale

Nell’articolo di oggi vogliamo chiarire che cos’è una dieta regionale, come si relazionano la regionalità e la stagionalità e quali benefici può apportare una dieta regionale.

Che cosa significa “regionale”?

Global 2000 descrive la regionalità come qualcosa che “da un lato si riferisce all’origine degli alimenti (ad esempio le albicocche della Wachau), dall’altro anche al mercato di vendita (“questo prodotto proviene dalla mia regione”). [verweist]. Una regione è definita come un sottospazio nazionale o un sottospazio che abbraccia più Stati – ad esempio, uno Stato federale, un’area naturale o paesaggistica (ad esempio, Wachau, Seewinkel) o un’unità spaziale più piccola con un background culturale e storico (ad esempio, la Valle del Reno austro-svizzera). [1]

Se si mangia in modo regionale, significa che si mangia anche in modo stagionale . Se si acquistano alimenti stagionali, la loro crescita dipende dalle condizioni climatiche di un determinato luogo. E in un determinato luogo o regione c’è sempre una sola stagione. D’altra parte, una dieta stagionale non sempre significa una dieta regionale. Un esempio è il mango che si può acquistare in un supermercato qui in Europa. Il frutto può essere di stagione in un paese caldo e lontano, ma non cresce nella propria regione.

Vantaggi di una dieta regionaleVantaggi di una dieta regionale

L’acquisto di alimenti regionali comporta una riduzione dei trasporti e il rendimento economico viene fornito all’interno della regione, a vantaggio dei produttori locali.

Se evitate di fare la spesa presso le grandi catene di supermercati e le multinazionali, una dieta regionale sostiene le piccole imprese locali della vostra regione. Spesso il profitto è sempre in primo piano in queste imprese globali. La qualità del cibo, i danni all’ambiente, il pagamento equo e simili sono spesso meno importanti.

Un altro vantaggio di una dieta regionale è la freschezza degli alimenti. La frutta e la verdura, ad esempio, possono essere raccolte mature e trasportate rapidamente al consumatore, mentre gli ingredienti importanti vengono conservati. Naturalmente, anche le brevi distanze di trasporto vanno a vantaggio dell ‘ambiente.

Se si sostiene la regione, i produttori locali possono, ad esempio, raccogliere varietà rare o quasi dimenticate di frutta e verdura che andrebbero perse nelle grandi catene di supermercati.

A livello personale, una dieta regionale comporta anche un vantaggio: la vicinanza ai produttori, la trasparenza per il cliente. È bello conoscere il contadino da cui si comprano le carote al mercato ortofrutticolo, non è vero?

credenziali

https://getreidemuehle.com/vorteile-einer-saisonalen-ernaehrung/

https://www.urgeschmack.de/warum-ist-regionale-ernaehrung-wichtig/

https://www.global2000.at/regional-einkaufen

https://hoamatgenuss.at/vier-vorteile-regionaler-lebensmittel/

[1] https://www.global2000.at/regional-einkaufen (visitato il 3 agosto 2021)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Torna su